VADA

Incantevole località marina del comune di Rosignano Marittimo, è conosciuta fin dall'antichità per essere un porto naturale, da cui deriva il nome "Vadum" (approdo, guado).
Già descritta da Tito Livio, Plinio e Cicerone come scalo commerciale che univa la città di Volterra al mare in epoca tardo etrusca e romana.
Da porto di Volterra divenne poi un ottimo rifugio per i pirati saraceni. Caratteristiche sono le Secche di Vada che causarono il naufragio di molte navi romane che lasciarono qua alcune delle testimonianze più importanti degli scambi commerciali del mondo greco-romano.
Il monumento più antico della città è la Torre di Vada, edificata dai pisani intorno al 1400 come faro per l'avvistamento delle navi in entrata nel porto.


Attualmente Vada, grazie alla sua lunga spiaggia libera sabbiosa (5 Km) e alla sua splendida pineta mediterranea, offre molti divertimenti legati agli sport acquatici e alla villeggiatura. La spiaggia si estende dalla Rada del Saraceno, come veniva chiamata la Costa degli Etruschi, alle pinete di Pietrabianca e alle zone residenziali di Molino a Fuoco e Mazzanta, queste ultime ricche di attrazioni turistiche e dove sono presenti numerosi camping, villaggi e residenze estive per vacanze all'insegna del relax a contatto con la natura.
Vada risulta poi essere in posizione ottimale per quel che concerne i collegamenti stradali, essendo attraversata dalla S.S Aurelia e prossima alla S.S 206, nonché vicina (4 km) al casello terminale dell'autostrada A-12 Genova - Rosignano Marittimo.
Dista circa 60 km dall'aeroporto di Pisa (40 minuti), 126 km da Firenze (1h. e 35 minuti) e 30 km dal porto di Livorno (35 minuti), luogo di partenza per le maggiori isole italiane.

  • Gli immobili di Borgo Vaticano godono di una grande agevolazione! Clicca qui e scopri di cosa si tratta...